VIRTUAL VOYEURISM

Never have I had more friends
and fewer friendships,
never have I admired more
the poetic mediocrity,
never so much vanity in one place,
so little sense of humor,
never so many geniuses,
falsely modest and misunderstood,
so many eager likers who like
only to be liked,
never have there been so many groups full of mutual admiration
from the dawn of humankind
until the virtualization of glory
measured by the number of clicks
and until the invasion of facebook’s
honorable poetic figures

(Transl. Dubravka Kadribasic)

VOYEURISMO VIRTUALE

Non ho mai avuto così tanti amici
e meno amicizie,
non ho mai visto così tanta
mediocrità poetica,
così tanta vanità in un posto,
mancanza di senso dell’umorismo,
mai così tanti falsi modesti,
i geni incompresi,
così ansiosi a mettere “mi piace”
giusto per ricevere “mi piace” in contraccambio
non ci sono mai stati così tanti gruppi pieni di
ammirazione reciproca
dagli albori del genere umano
fino alla virtualizzazione della gloria
misurata dal numero di clic
e l’inondazione su Facebook
di onorevoli figure poetiche.

(prijevod Bogdana Trivak)